Con una lunga traiettoria fornendo soluzioni di sensibilizzazione, SMARTFENSE aiuta le aziende a formare e sensibilizzare i propri dipendenti sulla sicurezza delle informazioni.

Il Programma per i Partners di SMARTFENSE offre un sistema di livelli basati principalmente sulla proattività, l'impegno e gli obiettivi raggiunti nelle vendite. Questi forniscono riconoscimento e differenziazione davanti a clienti e prospetti.

Ottenga margini esclusivi e diventi un alleato strategico e commerciale di SMARTFENSE per fornire il miglior servizio ai suoi clienti.

Benefici del Programma per i Partners di SMARTFENSE:

Benefici economici

Sconto monetario ottenuto sulle vendite effettuate sulle opportunità registrate. Cessione di opportunità da parte del produttore.

Gestione centralizzata

Portale di gestione di aziende mutlilivello per fornitori di servizi di sicurezza gestiti (MSSP - Managed Security Service Provider, dalla sua sigla in inglese).

Kit commerciale e di marketing

Kit con materiali e documenti che vengono consegnati al Partner, tra cui presentazioni, brochures, manuali di amministrazione e implementazione, modelli di budget, RFP, ecc.

Assistenza dedicata ai Partners

Servizio di supporto fornito dal team tecnico di SMARTFENSE, per risolvere problemi della piattaforma, eseguire assistenza o corsi di formazione e acquisire nuovi requisiti.

Se desidera diventare un Partner SMARTFENSE, compili il seguente modulo.


DEFENSE BALANCE S.L. utilizzerà le informazioni personali per l'autenticazione, la gestione commerciale, le statistiche, l'invio di notifiche e/o pubblicità e non per scopi diversi da quelli menzionati. La banca dati è registrata presso la Direzione Nazionale per la Protezione dei Dati personali del Ministero della Giustizia conformemente alle disposizioni dell'art. 3 della legge 25.326. Il titolare dei dati personali ha il diritto di esercitare il diritto di accesso ai propri dati gratuitamente ad intervalli non inferiori ai 6 mesi, a meno che non si dimostri un legittimo interesse a tal fine, come stabilito dall'art. 14, comma 3 della legge 25.326. La Direzione Nazionale per la Protezione dei Dati personali, organo di controllo di cui alla legge 25.326, è autorizzata a trattare le denunce e i reclami relativi alla violazione delle norme sulla protezione dei dati personali.